SEXTORTION

Non si contano le vittime di #𝘀𝗲𝘅𝘁𝗼𝗿𝘁𝗶𝗼𝗻 nel 2020. L’Italia è fra le 10 principali nazioni da cui sono partiti questi attacchi sferrati sfruttando botnet su scala mondiale.

Credit: Sophos

La #sextortion non è ormai soltanto sinonimo di webcam blackmail, fenomeno che colpiva soprattutto gli uomini. Oggi entrambi i sessi possono subire estorsioni on line a sfondo sessuale, attraverso schemi che possono certamente variare, ma che nella sostanza non cambiano.
L’auspicio è che le informazioni racchiuse in questa infografica, che è stata la prima a esser stata relizzata per #donneconloscudo, pur nella loro sinteticità e semplicità, possano rivelarsi di pronto utilizzo per chi fosse vittima diretta di questo crimine, o per chi conoscesse utenti, in particolare donne e minori, che stanno subendo questa aggressione e necessitano di una bussola su come comportarsi.

Leave a Reply

Potrebbero interessarti anche

%d bloggers like this: